Saturday 13 Oct, 2018

Starting at 9:00am

Milano LUISS Hub

Milan 20154
Menu

La mia esperienza al MeasureCamp di Amsterdam

Il 21 aprile ho partecipato al mio primo MeasureCamp ad Amsterdam!

Qui provo a raccontarti com’è andata.

Innanzitutto l’accoglienza: mi ha lasciato senza parole il clima informale, lontano dall’approccio distaccato tipico degli eventi “tradizionali”. Da subito quindi ho capito la particolarità di una unconference.

Poi la vera protagonista del MeasureCamp: la lavagna delle sessioni.
Appena arrivato questa era vuota, aveva solo gli speech degli sponsor, mi sono preoccupato e affranto e da solito italiano pessimista ho subito pensato “ecco vedi che allora non funzionano ste cose”.

Ma finita la presentazione iniziale tutti si sono fiondati alla lavagna e almeno un terzo dei partecipanti ha preso carta (session board) e penna e scritto la propria proposta. Alla fine, la lavagna era questa:

Lo ammetto, sono rimasto molto colpito da così tanta “intraprendenza” e gli speech proposti erano pure interessanti! Nessuna traccia di fuffa.

Io personalmente ho partecipato a:

  • Having fun data collection (dove si è discusso di tracciare l’offline)
  • Intelligent Data (semplificare i dati per renderli più “usabili”)
  • Data Driven (come utilizzare i dati)
  • Marketing Mix
  • GTM e GDPR

Le sessioni complete di quella giornata sono disponibili a questo link

Ogni speech era aperto a un momento di confronto dove non è stato raro che gli spettatori mettessero completamente in discussione quanto detto dal “presentatore”.

Un’altra particolarità del MeasureCamp che mi ha sorpreso è stata la variabilità della platea, nel senso: potevi alzarti e andare a vedere un altro speech in ogni momento. Io stesso ho partecipato a uno speech che si è poi rilevato per me troppo tecnico, quindi dopo 10 min di “EH??” mi sono alzato e mi sono trasferito in un’altra sala, dove era in corso una presentazione più markettara e meno tecnica.

Dopo un pranzo vegetariano e un po’ di riposo al parco adiacente alla location si è ripreso il MeasureCamp con altre 3 sessioni.

Finito alle 17, birre offerte dall’organizzazione e un simpatico gioco per testare le proprie conoscenze in GA.

Cosa mi porto a casa?

Mi porto a casa di sicuro maggiori conoscenze, un approccio nuovo alla web analytics (tracciare l’offline, questo sconosciuto) e alle conference in generale.

Per questo vi aspetto al primo MeasureCamp italiano a Milano!

 

Marco Visentini
Web Analytics Specialist in MOCA
LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2018 MeasureCamp. All rights reserved.